Agenzia delle Entrate ed accertamenti fiscali: casi in cui scattano i controlli.

In questo articolo parleremo dei possibili casi sospetti che fanno scattare un accertamento fiscale. Il primo tra tutti è il pagamento di fatture false ovvero quando si ha uno scambio di denaro per una prestazione mai erogata. A volte tali documenti fiscali sono emessi solo per ricevere contributi  o sconti statali. Il rischio di essere scoperti è alto e le conseguenze riguardano sia chi crea … Continua a leggere

Nuova truffa in agguato ai danni degli anziani

State attenti alla nuova truffa rivolta agli anziani titolari di bancomat. Il raggiro scatta subito dopo un prelievo di denaro in banca quando un finto funzionario si avvicina a voi. L’uomo non desta sospetti poiché è vestito in modo elegante ed ha al petto un tesserino identificativo. Egli si presenta dichiarando nome e cognome chiedendo di poter controllare il denaro appena ritirato. La scusa utilizzata … Continua a leggere

Acqua: dopo due anni non paghi più le bollette in prescrizione.

Una notizia interessante per i consumatori arriva dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente. La novità riguarda le bollette dell’acqua in particolare la prescrizione degli importi non pagati che scende da cinque a due anni. I gestori basandosi su nuove regole di trasparenza dovranno emettere una fattura separata contenente solo gli importi per consumi risalenti a più di due anni. In alternativa tali importi arretrati … Continua a leggere

Milano: dal 2030 sarà vietato fumare all’aperto.

L’annuncio è rivolto ai cittadini dallo stesso sindaco della città di Milano che ha dichiarato il divieto di fumare una sigaretta all’aperto a partire dal 2030. Il provvedimento a breve sarà attivo ed esteso anche alle fermate degli autobus. Il provvedie durante le code. Secondo il Rapporto Nazionale sul fumo del 2018, in Italia il 23,3% della popolazione fuma abitualmente. Le donne sono in minoranza … Continua a leggere

Alcolock”: dal 2022 sarà obbligatorio sulle auto.

“Alcolock” è un sistema innovativo il cui scopo è contribuire alla diminuzione degli incidenti stradali causati dello stato di ebbrezza del conducente. L’Unione Europea ha disposto l’obbligo di introdurre in auto tale dispositivo a partire dal 2022 ma, molto probabilmente, in Italia potrà essere introdotto già dal prossimo anno. Gli incidenti su strada causati da un tasso alcolico alto sono numerosi e frequenti proprio perché … Continua a leggere

Nuove restrizioni per i contanti.

Ad oggi il limite massimo per i pagamenti cash è pari a 3000 euro: a partire dal primo luglio la soglia scenderà a 2000 euro. La stretta definitiva si avrà a gennaio 2022 data in cui il limite scenderà a 1000 euro. Ad annunciare questi cambiamenti è il Governo stesso con il “Piano per la rivoluzione Cashless”. Scopo del programma è incentivare la tracciabilità dei … Continua a leggere

La revoca dell’amministratore di condominio.

A volte l’assemblea condominiale si trova davanti alla scelta di revocare il mandato all’amministratore. Una delle cause della revoca può essere una mancata trasparenza nella gestione delle risorse da parte dell’amministratore. Ad esempio la mancata apertura di un conto corrente può configurare un’ipotesi di fondati sospetti circa presunte irregolarità nella gestione. La legge tutela i condomini qualora gli elementi in possesso dei ricorrenti siano precisi … Continua a leggere